Aspo per dipanare

MATERIALE: ferro e legno
DIMENSIONI: asse in ferro 50 cm, base in legno 11x40x7,5 cm
PROVENIENZA:
DATAZIONE:
PROPRIETARIO: ISCUM

Attrezzo impiegato per avvolgere piccole matasse di lana e simili poi destinate al filatoio o alla tessitura. Diversamente da altri attrezzi con analoga funzione (tra cui il più noto arcolaio), aveva asse di rotazione orizzontale che ruotava all’interno di due stanghette verticali fissate a una base lignea. Caratteri comuni ad altri esemplari, oltre a quello configurato, sono la parziale torcitura della barra di ferro orizzontale (un elemento decorativo che non ha una motivazione tecnica), l’ingrossamento a disco avente funzione di volano, la terminazione a punta dove inserire la spoletta, la base piatta con incavo centrale. La documentazione grafica e fotografica di oggetti analoghi sembra prediligere quasi sempre strumenti più complessi di quello rappresentato ed in cui compaiono talvolta manovelle o semplici ingranaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *