Cultura materiale

La cultura materiale è il bagaglio culturale grazie al quale l’uomo vive e lavora: nel passato, specie lontano, era l’insieme delle conoscenze necessarie per la sopravvivenza.

Con il passare del tempo e il progredire della conoscenza il bagaglio culturale è aumentato e l’uomo ha imparato a produrre ciò che serviva a lui e alla sua comunità.

Tale sapere in passato si tramandava da una generazione alla successiva attraverso l’apprendistato, andando a bottega; nei tempi moderni sono sorte a tale scopo le scuole tecniche. Tutte le conoscenze apprese dall’uomo rappresentavano il suo bagaglio culturale, il bagaglio che stava dietro al suo saper fare: questo concetto fu riassunto nel XVI secolo da F. Bacone con la nota frase l’uomo tanto può quanto sa.

Lo studio della cultura materiale riguarda tantissimi aspetti della vita umana, tra cui:

VITA  CONTADINA

ARCHITETTURA

VITA DOMESTICA

PRODUZIONE

TRASPORTI E VIE DI COMUNICAZIONE

vai agli articoli del blog